Merende d'antan

14/12/2017
By Fabio Zago
Merende d'antan

Delaporte è uno specialista delle nature morte.

Nel 1763 è registrato all'Accademia reale francese dei pittori e scultori come maestro delle pitture di "animali e fiori".

Dal 1761 al 1789 dipinge decine e decine di soggetti che oggi definiamo still life.

L'apparente prossimità del suo stile con quello del maestro Chardin è all'origine di molti errori di attribuzione delle sue opere.

In realtà il suo stile è molto più sobrio, austero, lirico, rispetto allo stile ricco e patinato dell'eccelso maestro del genere, il grande Simon Chardin.

Questo dipinto è commovente: Orzata e pane, che doveva essere, allora, una merenda molto gradita.  

E' conservato al Louvre. E perché non potrebbe tornare ad essere un’ottima merenda?

Noi, al limite, metteremmo qualcosa nel panino!


successivo
17/04/2018

Il panino di Salvini

By Redazione