Pane e cioccolato, che bontà!

07/02/2018
By Daniele Reponi
Pane e cioccolato, che bontà!

Ecco una nuova ricetta che Daniele Reponi ha ideato con il cioccolato di Francesco Montrone.

Ingredienti:

2 fette di pane materano di grano duro e lievito madre
80 g circa di fegato di coniglio freschissimo (meglio se biologico)
1 spicchio di aglio nero di Voghera 
1 rametto di rosmarino, olio evo , sale marino integrale
1 arancia naturale (tipo bionda tardiva calabrese)
cioccolato fondente almeno al 70%

"Rifilare con accuratezza il fegato per prepararlo alla cottura. Per agevolarci possiamo anche tagliare delle fettine ma non troppo sottili.

In una padella antiaderente mettere un filo di olio evo e il rametto di rosmarino. Adagiare il fegato in padella solo quando la temperatura è giusta: il fegato non deve perdere liquidi in cottura. La cottura deve altresì essere molto veloce. Salare solo a cottura ultimata.

Tostare le due fette di pane e se vogliamo qualcosa di più attento all'eleganza priviamole prima della crosta (da non fare se il panino è per un materano...). Spalmare una piccola quantità (circa mezzo spicchio) di aglio nero di Voghera sulla base del panino. Adagiare sopra il fegato scottato. Grattugiare il cioccolato fondente in modo da coprire il letto di fegato e completare con una leggera grattugiata di scorza di arancia. Chiudere il panino e godere!!!

Riflessioni

Il cioccolato è di per se puro godimento. In abbinamento al pane tostato ha un che di "piacere" che coinvolge la genetica dell'essere umano. Il tentativo di questo panino è di riportare il cacao (soprattutto se di buona qualità) al suo antico ruolo di spezia vera e propria (per questo serve un cioccolato molto fondente). Ho scelto di usare del fegato perché è sufficientemente dolce, è facile da preparare, e perché è parte della cultura della macellazione". 


successivo
14/02/2018

Il Panino delle api

By Daniele Reponi