Il Panino al Cantinì

22/12/2017
By Anna Prandoni
Il Panino al Cantinì

Dal lago d’Iseo la strada sale, e porta a mille metri, nel cuore della Valle Camonica. E racchiuso tra le valli bresciane, bergamasche e il lago d’Iseo si apre l’enorme portone dell’Osteria al Cantinì, una trattoria contemporanea che prende spunto dalla tradizione cercando di alleggerirla e contaminarla con i tanti spunti colti in giro per il mondo.

Matteo Rovadossi è giovane e intraprendente e nonostante gestisca già gli impianti sciistici a pochi chilometri da qui (dove a breve aprirà anche un rifugio), ha deciso otto anni fa di tentare una nuova avventura, aprendo un luogo che fosse un piacevole ritrovo per i locali ma attirasse anche i tanti turisti e gli stranieri che passano da qui. 

La carta è ben costruita ma varia, tanto da accogliere piatti importanti e compositi, pizze, panini e addirittura il ramen!

‘Qui in molti siamo andati via per lavoro e abbiamo riportato a casa tutto quello che abbiamo trovato in giro per il mondo: il risultato è sintetizzato in questa carta, che deve offrire spunti e sapori di qui, ma anche idee che abbiamo mutuato dall’estero.’

I clienti si sono lasciati sedurre da quest’idea e sono sempre più numerosi.

Naturalmente per noi hanno preparato un super panino dolce che conquista ad ogni morso, studiato da Giovanni Patarini e preparato con le farine di Molino Pasini e gli ingredienti della valle.

Volete assaggiarlo anche voi?

Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì
Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì Il Panino al Cantinì

precedente
21/12/2017

Christmas Lobster

By Anna Prandoni