I dolci dell’Epifania

05/01/2017
By Marta Tovaglieri

L’Epifania è una festa religiosa legata all’arrivo dei Re Magi in adorazione del bambin Gesù appena nato e si celebra il 6 di Gennaio. Si tratta di una festa molto sentita in Italia soprattutto nel Nord.

Ad esempio nella zona di Varese il dolce tipico di questa giornata di festa sono i cammelli di pasta sfoglia ricoperti di zucchero. I Re magi arrivano da Gesù proprio a cavallo di cammelli e quindi il dolce deriva da questa tradizione.

Nella zona di Cuneo invece c’è la Fugassa della Befana, un dolce lievitato a base con canditi di arancia, cedro e vaniglia.

In Veneto invece c’è la Pinza della Befana a base di farina di mais e  frutta secca.

Immancabilmente però l’Epifania viene legata alla Befana. Tutti i bambini la mattina del 6 Gennaio aspettano con trepidazione di vedere se la vecchina ha lasciato loro dolci o carbone.

Simboli della befana sono la scopa, che usa per volare sopra le case e la calza che riempie di doni, più o meno graditi.

Per questa ricorrenza è molto bello preparare in casa dei dolcetti da regalare ai più piccoli. Ecco quindi una soluzione simpatica e veloce da far trovare accanto alla calza della befana.

Calza della befana con cioccolato e nocciole

Ingredienti:

2/3 fetta di pancarrè

2 cucchiai di crema di cioccolato

1 cucchiaio di granella di nocciole

Fate tostare il pane. Con un coppapasta a forma di calza/stivale ricavate le forme di pane. Spalmatevi la crema di cioccolato e completate con la granella di nocciole disegnando dei particolari dello stivale.